Extension of the BOX-IO architecture to IIoT

Data inizio
16 giugno 2020
Durata (mesi) 
6
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Fummi Franco

Obiettivo del contratto di ricerca è di realizzare un’architettura di raccolta dati in ambito industriale, capace quindi di interfacciarsi con dispositivi IIot.
Il contratto si baserà sulla seguente serie di attività.
  1. Analisi e definizione dei dati che si desidera monitorare e dei protocolli di comunicazione da adottare per soddisfare i requisiti del sistema.
  2. Definizione della sensoristica, in particolare, specificando la lista dei dispositivi IIot che si intendono installare secondo i protocolli di comunicazione scelti e specificando l’architettura di raccolta dati cloud-based.
  3. Configurazione dell’infrastruttura tramite la realizzazione delle interfacce per la comunicazione tra BOX-IO e i dispositivi IIot.
  4. In BOX-IO, eventuale realizzazione di regole per la gestione di attuatori IIot e di metodi per la pre-elaborazione del dato prima del suo invio in un’architettura di raccolta dati cloud-based.
  5. [Se non si utilizza direttamente l’ambiente cloud di BOX-IO] Realizzazione dell’interfaccia tra BOX-IO e l’architettura di raccolta dati cloud-based scelta in modo da eseguire analisi più complesse e/o da remoto.

Enti finanziatori:

EDALab s.r.l.
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Franco Fummi
Professore ordinario
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Sistemi ciberfisici
Embedded and cyber-physical systems

Attività

Strutture