Basi di dati e web (2006/2007)

Corso disattivato non visibile

Codice insegnamento
4S00012
Crediti
4
Coordinatore
Alberto Belussi
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Laboratorio 2 INF/01-INFORMATICA 2° Q, 3° Q Alberto Belussi
Teoria: siti web centrati sui dati 2 INF/01-INFORMATICA 3° Q Alberto Belussi

Obiettivi formativi

Questa versione ridotta dell'insegnamento “Basi di dati e WEB” ha lo scopo di fornire allo studente le conoscenze necessarie per la progettazione logica di una applicazione web che interagisce con un sistema per la gestione di basi di dati (DBMS) e le tecniche per la successiva implementazione della stessa usando l'approccio Model View Controller (MVC-2).

Programma

Modulo: Teoria: siti web centrati sui dati
-------
Il modulo prevede 16 ore di lezione/esercitazione in aula che verranno svolte nel terzo quadrimestre. Le esercitazioni pratiche riguarderanno la progettazione logica di un sito web centrato sui dati e la sua implementazione in ambiente: Postgres, Servlet e Java Server Pages (JSP). Tali esercitazioni si svolgeranno nell’ambito del modulo di Laboratorio svolto in parallelo a questo modulo.
Argomenti:
* Server WEB: Richiami sulla rete Internet. Cenni al linguaggio HTML (struttura di un documento HTML, marcatori principali, form). Cenni al protocollo HTTP.
* I sistemi informativi su WEB: Tecniche e strumenti per l’interazione tra una base di dati e un server HTTP: CGI, approccio basato su estensioni del server WEB (servlet), immersione di codice in HTML (Java Server Pages - JSP). Interazione tra server HTTP e DBMS: libreria Java Database Connectivity (JDBC) e le classi Java bean. Architetture di riferimento per la realizzazione di una sito web centrato sui dati: Model View Controller (MVC-2).
* Una metodologia per la realizzazione di siti web centrati sui dati: Fase 1: un linguaggio formale per la specifica del contenuto informativo e della struttura navigazionale di un sito web centrato sui dati. Fase 2: un linguaggio formale per la specifica della corrispondenza tra le pagine dinamiche del sito web e una base di dati.

Modulo: Laboratorio
-------
Il modulo viene svolto in 24 ore di esercitazione in laboratorio. Si ricorda che il corso vale 2 CFU, per cui sono previste ulteriori 26 ore di lavoro individuale da svolgersi presso i laboratori didattici.

1. Introduzione al DBMS PostgreSQL: Connessione ad un database, uso di semplici comandi di controllo, creazione di tabelle.
2. PostgreSQL: vincoli di integrità, politiche di reazione alle violazioni dei vincoli di integrità referenziale.
3. PostgreSQL: interrogazioni SQL semplici.
4. PostgreSQL: interrogazioni SQL complesse.
5. Linguaggio HTML: struttura di un documento HTML, marcatori fondamentali, tabelle.
6. Linguaggio HTML: form.
7. Installazione di un engine sul server WEB per la gestione delle servlet. Esempi di servlet semplici.
8. Servlet e JDBC. Connessione ad un DBMS PostgreSQL. Uso di semplici servlet di interazione con DBMS: query semplici, composte.
9. Java bean e servlet.
10. Java Server Pages (JSP).
11. JSP e servlet per un approccio di sviluppo Model View Controller.

Modalità d'esame

Gli esami dei moduli "Teoria: siti web centrati sui dati" e "Laboratorio" dell'insegnamento Basi di Dati e WEB si svolgono contemporaneamente. L'esame è orale. Per l'ammissione all'esame orale lo studente deve superare una prova scritta di 2 ore circa che consiste in esercizi e domande sulla progettazione di un sito web centrato sui dati, in alcune domande sulla parte di teoria e in un esercizio sulla parte di laboratorio. L'esercizio sulla parte di laboratorio verifica le capacità di progettare e realizzare una interfaccia ad un base di dati via WEB utilizzando l'approccio MVC-2 e la tecnologia JSP/Servlet.

La prova scritta si intende superata se lo studente ottiene una votazione di almeno 18/30 negli esercizi relativi al primo modulo (siti web centrati sui dati) e di almeno 18/30 nell'esercizio di laboratorio. Il voto complessivo della prova scritta si ottiene calcolando la media pesata del voto relativo al primo modulo (peso 1/2) e del voto relativo al laboratorio (peso 1/2).

Alla prova orale lo studente può decidere di verbalizzare il voto della prova scritta o di essere riesaminato mediante colloquio. In tal caso il voto finale dell'esame sarà basato puramente sul colloquio senza tenere in alcun conto l'esito della prova scritta.