Editoria Scientifica Libera

Supervisor
Prof. Davide Rocchesso - Università di Verona

Date and time
Tuesday, February 7, 2006 at 5:30 PM - caffè, tè & C. ore 17.00

Place
Ca' Vignal 3 - Piramide, Floor 0, Hall Verde

Contact person
Davide Rocchesso

External reference

Publication date
January 13, 2006

Department
 

Summary

Per gli accademici la pubblicazione dei propri lavori, siano essi di natura didattica o di ricerca, e' un "bisogno primario". Infatti, i principali parametri per la valutazione del lavoro di un ricercatore o di un professore sono, o dovrebbero essere, la quantita' e qualita' delle sue pubblicazioni. In una societa' caratterizzata dall'accesso diffuso e libero alle informazioni, la possibilita' di leggere le opere di chi crea e diffonde conoscenza diventa necessariamente un "diritto". Il modello di editoria scientifica che si e' imposto nel novecento non soddisfa il diritto alla conoscenza, e non sfrutta i bisogni degli accademici. Non e' azzardato, pertanto, prevederne una rapida e significativa trasformazione. Alcuni segnali di questo rovesciamento: Creative Commons [0], Connexions Project [1], Public Library of Science [2], the Essayer [3], Google Print [4], print on demand.
[0] http://creativecommons.org
[1] http://cnx.rice.edu/
[2] http://www.plos.org/
[3] http://www.theassayer.org/
[4] http://print.google.com/
ornamento
Top