Clustering di dati: principi e ricadute in bioinformatica

Relatore
Manuele Bicego - DEIR - University of Sassari

Data e ora
martedì 29 gennaio 2008 alle ore 16.30 - Inizio alle 16:30, Caffe' e biscotti alle 16:15.

Luogo
Ca' Vignal 3 - Piramide, Piano 0, Sala Verde

Referente
Vincenzo Manca

Referente esterno

Data pubblicazione
15 gennaio 2008

Dipartimento
 

Riassunto

Il problema del clustering di dati rappresenta un argomento chiave
nel contesto della Pattern Recognition, ed è principalmente finalizzato alla
caratterizzazione di un insieme di dati in termini di categorie-gruppi (clusters).

Quest'area di ricerca presenta numerose problematiche metodologiche aperte,
che vanno dalla definizione di appropriate misure di similarità tra pattern
fino allo sviluppo di nuovi schemi di clustering (ad esempio metodi spettrali
o basati su kernel).
Recentemente, le metodologie di clustering hanno ricevuto una rinnovata
attenzione come strumento per analizzare, caratterizzare e recuperare
informazioni da dati biologici, tematiche cruciali in bioinformatica.

Nel corso del seminario verranno presentati i concetti generali relativi al
clustering di dati, mettendo in evidenza le principali tematiche di ricerca
aperte. Successivamente, verranno presentati alcuni problemi bioinformatici
formulabili in questo contesto, descrivendo più nel dettaglio recenti sviluppi
nel contesto dell'analisi filogenetica di organismi.
ornamento
Inizio pagina