Tecniche di inseguimento basate su modelli per la navigazione di veicoli autonomi spaziali.

Data inizio
28 novembre 2001
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Murino Vittorio

L'attivita` consiste nell’analisi e sviluppo di 2 algoritmi utilizzati
per l’inseguimento di oggetti quando il modello geometrico di essi e`
completamente noto. Tali algoritmi si applicano ad una sequenza di
immagini e sono presenti nella letteratura relativa al problema.
Gli algoritmi hanno una base comune che consiste in una fase iniziale
dove il modello “aggancia” l’oggetto nell’immagine solitamente in
maniera manuale. Nelle immagini seguenti nella sequenza l’oggetto in
questione viene inseguito nei suoi movimenti. Piu` tecnicamente si
tratta di stimare i parametri di posa della telecamera rispetto
all’oggetto, ovvero di stimare la proiezione del modello sull’immagine.
Questo permette quindi di conoscere come la telecamera si sta muovendo
rispetto alla scena e quindi di controllarne il movimento.

Enti finanziatori:

TECNOMARE S.p.A.
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento

Partecipanti al progetto

Attività

Strutture