ARS - Autonomous Robotic Surgery

Data inizio
1 ottobre 2017
Durata (mesi) 
60
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Fiorini Paolo

I robot autonomi sono un argomento di grande attualità e interesse, ma non esistono ancora metodi consolidati per la progettazione e la realizzazione di questi sistemi. Il progetto ARS (Robot Chirurgico Autonomo) si propone di sviluppare una metodologia unificata per la progettazione di robot che siano in grado di operare in modo (semi)autonomo in ambienti, come quello della chirurgia, in cui la qualità delle prestazioni e la sicurezza sono della massima importanza.
Sono tre i fattori su cui si basa questa proposta di ricerca: il primo è il progetto europeo, di cui l’università di Verona è capofila, I-SUR (Robot Chirurgico Intelligente) recentemente conclusosi, con cui è stata dimostrata la fattibilità di azioni chirurgiche elementari fatte autonomamente da un robot; il secondo fattore è la recente donazione al laboratorio di Robotica dell’ateneo di un robot chirurgico da Vinci, da parte della ditta costruttrice Intuitive surgical, che potrà essere utilizzato come base su cui sviluppare le tecnologie dell'autonomia; il terzo è la possibilità di elaborare, insieme ai colleghi del California Institute of Technology di Pasadena (California), una grande quantità di dati clinici che saranno raccolti nei prossimi mesi durante circa 200 interventi di chirurgia robotica presso il City of Hope Medical Center di Duarte (California). Partendo dalla reale pratica operatoria, sarà possibile individuare le azioni compiute dai chirurghi, da far poi replicare ai robot, grazie a modelli matematici basati sulla realtà chirurgica.
 

Enti finanziatori:

Unione Europea
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento

Partecipanti al progetto

Diego Dall'Alba
Assegnista
Paolo Fiorini
Professore ordinario
Michele Ginesi
Dottorando
Michele Lora
Borsista
Bogdan Mihai Maris
Assegnista
Daniele Meli
Dottorando
Riccardo Muradore
Ricercatore a tempo determinato
Nicola Sansonetto
Assegnista
Roberto Segala
Professore ordinario
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Sistemi ciberfisici
Computer systems organization - Embedded and cyber-physical systems

Attività

Strutture