TINJET - Tin Sulphide solar cells by Ionized Jet Deposition

Starting date
November 1, 2015
Duration (months)
24
Departments
Computer Science
Managers or local contacts
Romeo Alessandro

Il progetto mira a dimostrare la produzione celle solari a film sottile in Solfuro di Stagno (SnS) mediante l'innovativa tecnica di deposizione IJD sviluppata da Noivion Srl. Il Solfuro di Stagno rappresenta infatti un eccellente candidato per la produzione di massa di celle solari in quanto è composto da elementi abbondanti e non tossici al contrario dei materiali attualmente utilizzati per la produzione di massa di pannelli solari a film sottile (prevalentemente CdTe e CIGS) i quali soffrono di limitazioni legate ad aspetti di scarsità e/o tossicità di alcuni elementi che li compongono rappresentando così un vincolo alla diffusione su larghissima scala delle più economiche tecnologie fotovoltaiche a film sottile.

La ricerca sulle celle solari in SnS viene svolta attivamente da importanti centri di ricerca quali il MIT di Boston e Harvard University a riprova del grande interesse per questo materiale. Tuttavia ancora molto deve essere fatto: efficienze non superiori al 5% sono state ottenute soprattutto per via della difficoltà di mantenere una stechiometria corretta evitando fasi spurie.

Siamo convinti che la tecnica IJD sviluppata da Noivion Srl potrebbe rappresentare un elemento di svolta nella produzione di questo materiale grazie alle possibilità di controllo della stechiometria e deposizione a bassa temperatura offerte da questa tecnica.

Sponsors:

Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto
Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Simone Di Mare
Daniele Menossi
Research Scholarship Holders
Alessandro Romeo
Associate Professor
Research areas involved in the project
Fisica sperimentale applicata
Condensed matter physics - Electrical properties
Fisica sperimentale applicata
Condensed matter physics - Micro- and nano-scale materials

Activities

Research facilities