REVIVAL - REstauro dell’archivio VIcentini di Verona e sua accessibilità come Audio e-Library

Data inizio
1 novembre 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Fontana Federico
Parole chiave
Elaborazione del segnale, Database relazionali e XML, Beni culturali, Conservazione dei documenti sonori, Restauro del segnale audio

Con il supporto scientifico di Eye-Tech, si intende realizzare in forma prototipale una piattaforma HW/SW finalizzata a:
  • conservare
  • restaurare
  • catalogare
i documenti sonori dell’Archivio Vicentini di Verona.

Previo adattamento dei protocolli internazionali definiti da AES e IASA, il restauro del suono sarà condotto utilizzando software appositamente sviluppato, il quale sarà validato utilizzando una selezione rappresentativa dei documenti sonori dell’archivio. Contemporaneamente, sarà definita una struttura dati per rappresentare l’informazione contestuale delle memorie sonore; si progetterà e realizzerà una base di dati per la memorizzazione dei relativi metadati. Un importante obiettivo del progetto è costituito dalla realizzazione in Arena di:
  • un laboratorio per la conservazione dei supporti sonori e il restauro del segnale audio;
  • corsi di formazione per il personale tecnico.
Questo garantirà il proseguimento a lungo termine delle attività di conservazione e restauro, oltre la fine del progetto.

Enti finanziatori:

Fondazione Arena di Verona
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento
Programma: Joint Projects 2008

Attività

Strutture