Studi mediante microspettroscopia FTIR su linfonodi reattivi e linfomi non-Hodgkin in biopsie

Data inizio
1 novembre 2007
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Monti Francesca

Obiettivo dello ricerca, condotta in collaborazione con la Sezione di Anatomia Patologica del Dipartimento di Patologia dell’Università di Verona (prof. M. Chilosi), ed avviata nell’ambito del progetto “Caratterizzazione strutturale e funzionale di cellule e tessuti sani e tumorali mediante spettroscopia e spettromicroscopia infrarossa con sorgenti convenzionali e con Luce di Sincrotrone per lo sviluppo di nuove tecniche di diagnosi precoce dei tumori nell'uomo”, è verificare la possibilità di discriminare mediante microspettroscopia FTIR nel medio infrarosso linfonodi affetti da linfoma follicolare da linfonodi con iperplasia linfoide reattiva (non tumorali).
La prima campagna di misure è stata effettuata su tre campioni di linfonodi reattivi e su tre campioni di linfonodi affetti da linfoma follicolare, tutti provenienti da biopsie di pazienti diversi. Attualmente è in corso una nuova campagna di misure su altri campioni, al fine di estendere il numero di campioni analizzati ed aumentare la significatività statistica dello studio.
Sono state ottimizzate la metodica di preparazione dei campioni, le condizioni di misura e le tecniche di analisi degli spettri, con particolare riguardo all’applicazione di tecniche di analisi statistica multivariata sia non supervisionata (Hierarchical Clustering Analysis, HCA, e Principal Component Analysis, PCA) che supervisionata, attraverso l’uso di vari classificatori.

Partecipanti al progetto

Francesca Monti
Professore associato
Andrea Sanson

Attività

Strutture