Metodi variazionali e topologici nello studio dei fenomeni nonlineari (PRIN 2006 ESTERNO)

Data inizio
1 marzo 2006
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Squassina Marco

Il gruppo nazionale intende da una parte continuare nella ricerca nei singoli settori di "matematica pura" A e B richiamati sotto, dall'altra continuare a coltivare interazioni al di fuori della matematica stessa secondo i filoni D,E,F e G. Come negli anni passati, favoriremo le interazioni tra le singole unità organizzando piccoli incontri dei vari ricercatori per individuare di volta in volta la direzione e le tematiche più interessanti. In particolare, i temi che saranno trattati sono i seguenti:

A - Fenomeni di concentrazione ed altri fenomeni nonlineari in equazioni ellittiche;
B - Teoria di Morse (con particolare interesse allo studio per funzionali fortemente indefiniti e per funzionali non differenziabili);

Alcuni temi sono fortemente interdisciplinari
D - Esistenza e dinamica di onde solitarie (con particolare allo studio dei limiti semiclassici in meccanica quantistica e alle equazioni di Maxwell);
E - Applicazioni della teoria dei punti critici in meccanica hamiltoniana, geometria lorentziana e cosmologia, teoria degli equilibri di Pareto, elasticità non lineare:
F - Dinamica debolmente caotica e sue applicazioni alle serie temporali;
G - Studio statistico con tecniche di dinamica non lineare delle serie temporali.

Prin 2005, Responsabile, Vieri Benci.

Enti finanziatori:

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Finanziamento: assegnato e gestito da un ente esterno all'ateneo

Partecipanti al progetto

Marco Squassina

Attività

Strutture