Metodi informazionali (2008/2009)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00995
Crediti
6
Coordinatore
Vincenzo Manca
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Teoria 4 INF/01-INFORMATICA 1° Q - solo 1° Anno Vincenzo Manca
Laboratorio 2 INF/01-INFORMATICA periodo zero Carlo Drioli

Obiettivi formativi

Modulo: Teoria
-------
Il corso intende presentare le strutture discrete fondamentali enfatizzando il loro ruolo nella definizione di modelli matematici e computazionali di rilevanza biologica. Nella prima parte, dopo una introduzione delle fondamentali strutture discrete, si presentano i concetti di base dei linguaggi formali e degli automi. Quindi si analizzano brevemente i sistemi numerici, il principio di induzione strutturale e i principali schemi combinatori. Infine, si evidenzia la rilevanza biologica delle strutture discrete con vari esempi di modelli biologici.


Modulo: Laboratorio
-------
Il laboratorio integra il corso di Metodi Informazionali proponendo allo studente un approccio di tipo critico all'uso del calcolatore elettronico, con particolare riferimento al S.O. Linux del quale vengono concisamente illustrate l'organizzazione del filesystem e le funzionalità di accesso ai principali servizi di rete.

Programma

Modulo: Teoria
-------
Strutture discrete: numeri, insiemi, sequenze, multinsiemi, stringhe, operazioni, alberi e grafi. Linguaggi, automi e grammatiche: pattern lineari ed espressioni regolari, rimpiazzamento e tipi di regole, macchine di calcolo. Numeri e induzione: rappresentazioni di numeri, definizioni induttive di importanti successioni numeriche e induzione strutturale su stringhe, alberi e grafi. Elementi di combinatoria: allocazioni e partizioni, coefficienti binomiali, approssimazione di Strirling, numeri di Stirling, di Bell e di Catalan, allineamenti, ordini di grandezza e ordini asintotici. Aggregati biologici: stringhe bilineari e operazioni DNA, genomi ed alberi evolutivi, trasformazioni di multinsiemi, membrane e protocellule, grafi di reazioni e dinamiche metaboliche, reti neurali e algoritmi evoluzionari, reti biologiche e indici di connettivita'. Metodi e problemi di biologia sintetica.

Modulo: Laboratorio
-------
-Introduzione: architettura dell'elaboratore elettronico e le funzioni del sistema operativo
-Il Sistema Operativo Linux
-Il file system, operazioni su file di testo, i principali editor di testo (vi, emacs, joe)
-La shell e gli script di shell (costrutti di controllo, comandi, esempi vari)
-Le reti di calcolatori: cenni a protocolli, servizi, applicazioni.
-Authoring e composizione di documenti: Latex, sintassi di base ed esempi.

Modalità d'esame

Modulo: Teoria
-------
Esame scritto e orale


Modulo: Laboratorio
-------
Prova scritta contenente quesiti sul programma svolto (integrata con quella del corso di Metodi Informazionali).

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 46.51% 24 2
Respinti --
Assenti 53.48%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 15.0% 10.0% 25.0% 0.0% 25.0% 10.0% 0.0% 0.0% 5.0% 0.0% 10.0% 0.0%

Valori relativi all'AA 2008/2009 calcolati su un totale di 43 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.