Reti di calcolatori (2008/2009)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00049
Crediti
5
Coordinatore
Davide Quaglia
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Teoria 4 INF/01-INFORMATICA 3° Q Davide Quaglia
Laboratorio 1 INF/01-INFORMATICA 3° Q Davide Quaglia

Obiettivi formativi

Modulo: Teoria
-------
Il corso si propone di illustrare le basi concettuali e le principali tecniche di progettazione delle moderne reti locali e geografiche.


Modulo: Laboratorio
-------
Il corso si propone di illustrare le basi concettuali e le principali tecniche di progettazione delle moderne reti locali e geografiche.

Programma

Modulo: Teoria
-------
32 ore totali per i seguenti argomenti:

* Introduzione alle reti:
-- classificazione delle reti di trasmissione dati: WAN, LAN, PAN;
-- topologie;
-- shaping e policing: leaky bucket e token bucket.
-- commutazione di circuito e di pacchetto;
-- modello di riferimento ISO-OSI e TCP/IP;
-- servizi connessi, servizi confermati;
-- gestione del flusso: protocolli stop-and-wait e a finestra scorrevole (go-back-N e selective repeat);
-- enti di standardizzazione.

* Il livello fisico:
-- elementi di teoria della comunicazione;
-- analisi di Fourier e teoremi di Nyquist e di Shannon;
-- rappresentazione del'informazione (modulazione);
-- nemici della trasmissione;
-- mezzi trasmissivi;
-- il sistema telefonico;
-- conversione analogico-digitale;
-- modem e xDSL;
-- cablaggio strutturato.


* Il livello data-link:
-- scopi e funzionalita';
-- framing;
-- rilevazione degli errori;
-- metodi di accesso al canale;
-- protocollo PPP.

* Reti locali 802.X:
-- indirizzamento;
-- topologie e protocolli: ethernet, fast ethernet, gigabit ethernet, 10 gigabit ethernet
-- il sottolivello MAC: CSMA/CD, CSMA/CA;
-- il sottolivello LLC;
-- bridge, switch e spanning-tree;
-- wireless LAN: 802.11, 802.15.X, 802.16.

* Il livello network:
-- scopi e servizi;
-- il protocollo IP:
---- formato del pacchetto IP;
---- indirizzi IP, spazio di indirizzamento, netmask, risoluzione degli indirizzi (ARP, RARP);
---- architettura e funzioni del router;
---- routing statico e dinamico (distance vector, link state routing);
---- interior-gateway protocols (RIP, IGRP, EIGRP, OSPF)
---- exterior-gateway protocols (BGP);
---- il protocollo ICMP;
-- LAN virtuali.

* Il livello trasporto:
-- scopi e servizi;
-- il protocollo UDP;
-- il protocollo TCP (header, 3-way handshaking, controllo di flusso, ritrasmissione, controllo di congestione);
-- firewall, NAT e PAT.

* Il livello applicazione:
-- reti private virtuali (VPN) e secure socket layer (SSL);
-- Domain Name Service (DNS);
-- protocollo di configurazione DHCP;
-- il modello client/server;
-- il World Wide Web e il protocollo HTTP;
-- posta elettronica (SMTP, POP3 e IMAP);
-- altri protocolli di livello applicativo.


Modulo: Laboratorio
-------
12 ore totali per i seguenti argomenti:

* utilizzo di strumenti di analisi di rete
* progetto di una rete IP aziendale
* configurazione di funzionalita' di firewall, NAT e PAT
* utilizzo di Telnet per l'emulazione di client Internet
* installazione di un server Web
* installazione di una rete privata virtuale (VPN)

Modalità d'esame

L'esame consiste di una prova scritta con domande su teoria e laboratorio e con esercizi pratici.

E' possibile svolgere un progetto facoltativo in gruppi di max 3 persone.

Il progetto permette di conseguire al max altri 3 punti da sommare al voto di teoria.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 71.87% 23 3
Respinti --
Assenti 9.37%
Ritirati 18.75%
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
4.3% 8.6% 17.3% 4.3% 8.6% 17.3% 4.3% 4.3% 13.0% 4.3% 4.3% 8.6% 0.0% 0.0%

Valori relativi all'AA 2008/2009 calcolati su un totale di 32 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.