Sistemi e segnali (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00045
Crediti
6
Coordinatore
Paolo Fiorini
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Modulo I 5 ING-INF/05-SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI 3° Q Paolo Fiorini
Modulo II 1 ING-INF/05-SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI 3° Q Paolo Fiorini

Obiettivi formativi

Modulo: Modulo I
-------
L'obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti gli strumenti matematici necessari per modellare, analizzare e simulare i sistemi dinamici elementari. La prima parte del corso ha come obbiettivo l'introduzione e la familiarizzazione degli studenti con gli strumenti delle Trasformate. La seconda parte del corso ha lo scopo di presentare i metodi principali di analisi dei modelli matematici dei sistemi dinamici e di studiarne le proprietà principali. Il concetto principali che verrà introdotto è quello di stabilità.

Modulo: Modulo II
-------
Questo modulo ha lo scopo di permettere agli studenti di applicare i concetti acquisiti nei corsi di Analisi 1 e 2 e di Fisica allo studio dei sistemi dinamici. Il modulo quindi consiste in una parte preliminare in cui gli studenti devono esercitarsi nella scrittura delle equazioni differenziali di semplici sistemi dinamici, che vengono poi studiate nella seconda parte del modulo con gli strumenti introdotti nel Modulo I.

Programma

Modulo: Modulo I
-------
* Introduzione: Struttura generale di un sistema dinamico.
* Proprieta' generali delle mappe ingresso/uscita e rappresentazione mediante integrale di convoluzione e equazioni differenziali.
* La trasformata di Laplace e le sue applicazioni.
* La trasformata di Fourier e le sue applicazioni.
* La trasformata Zeta e le sue applicazioni.
* I diagrammi di Bode.
* Stabilità ingresso-uscita dei sistemi lineari.
* Cenni sulla caratterizzazione ed analisi della stabilita'.
* Sistemi a tempo discreto.
* Stabilità dei sistemi a tempo discreto.


Modulo: Modulo II
-------

* Scrittura delle equazioni differenziali di sistemi meccanici
* Scrittura delle equazioni differenziali di sistemi elettrici
* Esercizi di analisi di stabilitá dei sistemi dinamici

Modalità d'esame

Modulo: Modulo I
-------

La verifica del profitto avviene mediante due prove in aula ed una in laboratorio. Le prove in aula saranno effettuate a metà ed alla fine del periodo, mentre quella in laboratorio soltanto alla fine del periodo. Le prove in aula prevedono la soluzione di un certo numero di problemi e la risposta ad alcune domande teoriche, mentre la prova di laboratorio prevede scrittura delle equazioni diffrenziali di un sistema dinamico e la loro risoluzione con MatLab. La media delle votazioni riportate nelle prove pesata dal numero di crediti di ciascun modulo, è quella definitiva, fatto salvo il diritto di ciascuno studente di richiedere l'effettuazione di una prova orale, le cui modalità vanno definite caso per caso.

Modulo: Modulo II
-------

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 100.0% 27 0
Respinti --
Assenti --
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 100.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0%

Valori relativi all'AA 2006/2007 calcolati su un totale di 1 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.