Intelligenza artificiale (2004/2005)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00075
Docente
Matteo Cristani
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° Q - 2° anno e successivi dal 27-set-2004 al 26-nov-2004.
Pagina Web
http://www.sci.univr.it/~cristani/

Orario lezioni

1° Q - 2° anno e successivi
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 16.30 lezione Aula B  
mercoledì 10.30 - 11.30 lezione Aula B  
venerdì 9.30 - 11.30 lezione Aula D  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre lo studente al campo dell'intelligenza artificiale, insegnando i suoi concetti e tecniche di base, e illustrando la loro applicazione ad alcune aree specifiche, in modo che lo studente sia preparato a seguire corsi specifici in tali aree e/o a lavorare ad una tesi di laurea specialistica in intelligenza artificiale.

Programma

1. Metodi dell’I.A.
1. Algoritmi e complessità – definizioni generali
2. Ripasso di Logica Formale
2. Ricerca in spazi di soluzioni
1. Agenti Razionali
2. Toy-problem classici
3. Vacuum cleaner world
4. Le 8 regine
3. Ricerca informata
1. Euristiche per il search
2. L’algoritmo A*
3. L’algoritmo SMA*
4. Problem-solving generale
4. Pianificazione
1. Mondo a blocchi
2. Pianificazione mediante ricerca
5. Fondamenti di dimostrazione automatica dei teoremi
1. Teorema di Herbrand
2. Principio di risoluzione
3. Risoluzione semantica e per blocco
6. Risoluzione lineare
1. Risoluzione per input e per unità
2. Risoluzione positiva ed unitaria di Bowling e Gallier
7. Uguaglianza
1. Paramodulazione
2. Paramodulazione lineare
8. Procedure di dimostrazione basate sul teorema di Herbrand
1. Procedura di Prawitz
2. Procedura di V-risoluzione
3. Alberi pseudosemantici
4. Generalizzazione del metodo di Davis e Putnam

Il corso si sviluppa su 40 ore di lezione frontale

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Stuart Russell, Peter Norvig Intelligenza Artificiale: un approccio moderno (Edizione 1) UTET libreria 1998
Chin-Liang Chang, Richard Char-Tung Lee Symbolic Logic and Mechanical Theorem Proving (Edizione 1) Academic Press 1973 0121703509

Modalità d'esame

Esame mediante prove parziali:
durante il corso si svolgono due prove:
C: compito in classe di due ore;
P: progetto di programmazione individuale da fare a casa o in laboratorio.
Il voto al primo appello d'esame, che segue la fine del corso, sulla base delle due prove, è dato da:
50% C + 50% P.
Queste prove valgono solo per il primo appello dopo la fine delle lezioni. Dopo tale appello le due prove durante il corso non valgono più nulla. Similmente chi sostiene l'esame regolare al primo appello perde il voto maturato con le due prove.
Esame regolare:
Si basa su una prova scritta che determina il voto d'esame.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 66.66% 29 0
Respinti --
Assenti 16.66%
Ritirati --
Annullati 16.66%
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 25.0% 25.0% 0.0% 50.0%

Valori relativi all'AA 2004/2005 calcolati su un totale di 6 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.