Computer Science Park

csp

Il Computer Science Park (CSP) è nato per promuovere il trasferimento tecnologico in tutti i campi dell'information and communication technology (ICT).

Il CSP incentiva la creazione di spin-off, in qualità di iniziative tra il Dipartimento di Informatica (DI), le aziende e le istituzioni territoriali.

Il CSP mira ad attrarre start-up grazie al suo ambiente stimolante e ricettivo per l'espansione del business.

Il CSP è un luogo attraente per gli uffici tecnici di aziende medio-grandi che vogliano incrementare il livello tecnologico dei loro prodotti.

Fanno parte attualmente del CSP le seguenti aziende:

 3Dflow srl  www.3dflow.net
 BBZ srl  www.bbzsrl.com
 EDALab srl  www.edalab.it
 eVS srl www.embeddedvisionsystems.it
Expert System SpA www.expertsystem.com
HPA srl www.hpa8.com
Humatics srl www.humatics.it
MedBrains srl www.medbrains.it


Nella sezione "Documenti disponibili" ci sono le brochure del CSP e delle Aziende. Si trova inoltre la Rassegna Stampa dedicata al Computer Science Park.

Responsabile
Marco  Cristani
Telefono
+39 045 802 7069
Fax
+39 045 802 7068
E-mail
segreteria|di*ateneo|univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.
Indirizzo
Strada le Grazie, 15 - 37134 Verona
Pagina Web
http://csp.univr.it
Ufficio
Ca' Vignal 2,  Piano -2,  Stanza S137-S143

Servizi

Alle aziende del CSP vengono offerti i seguenti servizi:

  • Uffici con infrastrutture di comunicazione di alto livello, entrata autonoma, insegne dedicate, completamente arredati
  • Infrastrutture comuni: sale riunioni, sala conferenze, officina, laboratori, sala server e zona ristoro
  • Servizi logistici e amministrativi comuni
  • Iniziative di integrazione, co-marketing, network con altre aziende del CSP e il DI
  • Stage per studenti e servizi di consulenza da parte di professori e ricercatori del DI

Opportunità per le aziende esterne:

  • Contratti misti di ricerca: ricerca di base, stage, tesi, studi di fattibilità (DI) + ricerca applicata, prototipi, formazione, prodotti di base (aziende CPS) quindi un partner di ricerca unico con due diverse sensibilità
  • Supporto al trasferimento tecnologico: i risultati di ricerca sono trasformati in prototipi permettendo un loro più facile inserimento in un portafoglio prodotti, cioè il modo corretto per percorrere l'ultima parte del processo di trasferimento tecnologico
  • Accesso a progetti finanziati attraverso: l'organizzazione del consorzio (ad esempio partner per RTI, contatti internazionali), preparazione di proposte, coordinamento di progetti e gestione di terze parti, ossia come accedere efficacemente ai bandi Horizon 2020 - POR - JP
AVVISI

Dove siamo


Organizzazione

Strutture del dipartimento