Mathematics for decisions (seminar course) (2017/2018)

Codice insegnamento
4S001445
Docente
Romeo Rizzi
Coordinatore
Romeo Rizzi
crediti
6
Settore disciplinare
MAT/09 - RICERCA OPERATIVA
Lingua di erogazione
Inglese
Periodo
I sem. dal 2-ott-2017 al 31-gen-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

"Mathematics for decisions" e' un corso seminariale che prevede:
+ interventi di docenti esterni (seminari e cicli di lezioni);
+ interventi di professionisiti (descrizione di problematiche dalle applicazioni, illustrazione di bisogni e/o progetti);
+ interventi complementari del docente referente, di suoi collaboratori,
o di colleghi del dipartimento (sia lezioni che proposte di problemi e progetti dalle applicazioni).
+ interventi di approfondimento degli studenti su argomenti concordati (seminari).

Tra gli obiettivi di questa offerta troviamo:
+ fornire agli studenti delle opportunita` di incontrare e/o farsi dentro in realta' di lavoro o di ricerca, sviluppando motivazioni, interessi od attitudini;
+ il fornire una percezione dei collegamenti con professionalita` e discipline non necessariamente matematiche, sia per motivare la ricerca matematica che per saggiare, comprendere e collocare possibili ricadute applicative;
+ stimolare e crescere sul campo la capacita` di costruire e sviluppare modelli matematici per la gestione di realta` produttive, ed analizzarne i limiti e l'applicabilita`;
+ l'impiego e valorizzazione di conoscenze computazionali ed informatiche sul cui ruolo e` bene gli studenti assumano consapevolezza.

Con questo vogliamo condurre i nostri studenti a:

+ essere in grado di svolgere compiti tecnici o professionali di alto profilo, a carattere modellistico-matematico
e computazionale presso laboratori o enti di ricerca, ovvero in azienda, sia autonomamente che in gruppo;
+ essere capaci di documentarsi leggendo e comprendendo testi di matematica, articoli di ricerca, deliverables di progetto, documentazione tecnica.

Programma

"Mathematics for decisions" e' un contenitore di offerte didattiche, minicorsi, seminari, proposte di progetti, problemi e collaborazioni.
Le tematiche preferenzialmente considerate faranno capo alla ricerca operativa: programmazione matematica, logistica, ottimizzazione della produzione, ottimizzazione combinatorica, ottimizzazione su reti e grafi, teoria dei giochi, programmazione lineare, programmazione lineare intera.

Nel corso di quest'anno accademico (2017/18) condurremo percorsi e proporremo attivita` in merito alla Programmazione Lineare Intera (PLI), fornendo sia un inquadramento teorico, che un'introduzione pratica ad alcuni strumenti ed applicativi, che la proposta di progetti sia in ambito scientifico che dalle applicazioni. Queste attivita` prenderanno avvio gia` in novembre e costituiscono un primo nocciolo di offerta didattica e di occasioni di apprendimento basate sul fare.

Ulteriori proposte ed attivita` verranno a determinarsi solo nel corso dell'anno, intercettando dinamicamente le occasioni, sfide, e disponibilita` di studiosi ed aziende. Cercheremo di fare del nostro meglio per tenere costantemente aggiornate le proposte sul sito di e-learning del corso.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Robert J. Vanderbei Linear Programming: Foundations and Extensions (Edizione 4) Springer 2001 978-1-4614-7630-6

Modalità d'esame

"Mathematics for decisions" vale 6 crediti ed e` un contenitore di mini-corsi, seminari, proposte di progetto e collaborazioni.
Ogni mini-corso segue le sue proprie regole, e, oltre alla frequenza e partecipazione, richiede il superamento di una prova di verifica e/o prevedere la possibilita` di svolgimento di progetti o di tenere un seminario da parte dello studente.
Nelle verifiche conclusive ai mini-corsi viene richiesto agli studenti di esibire una qualche maturita` nel produrre argomenti coerenti, anche formali, e di risolvere piccoli problemi nei diversi campi o contesti proposti.
Nei progetti si richiede piuttosto di formalizzare matematicamente problemi espressi con linguaggi propri di altre discipline scientifiche, manageriali, od economiche, proponendo, adattando o sviluppando modelli adatti. Il progetto prevede tipicamente una fase di sviluppo e sperimentazione di una realizzazione informatica e computazionale che implementa gli algoritmi ed i modelli studiati o messi a punto.
I seminari richiedono solo la frequenza, ma sono il piu` delle volte pensati come occasioni per proporre problemi, sfide, o proposte di collaborazione.

Un sistema di crediti interno (0.3 crediti per ogni semiario e per ogni ora di lezione frequentati) viene preso a riferimento per commisurare l'impegno e produrre un voto finale mediato, ma, considerato lo scopo del corso, lo studente dovrebbe cimentarsi in almeno un progetto, o curare una sua esposizione di un argomento che lo appassioni.
Di fatto, il curare una propria presentazione od il prendere parte attiva ad un qualche progetto puo' facilmente mandare a saturazione sui crediti oltre che portare a casa gli obiettivi piu' alti di questa proposta che speriamo possa tradursi in interessanti opportunita` almeno per alcuni degli studenti.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018