Lo spettro valutativo. Un punto di vista costruttivo.

Relatore:  Henri Lombardi - Université de Franche-Comté, Besancon
  martedì 6 marzo 2018 alle ore 17.00 - Sala riunioni 2° piano
Spazi spettrali sono ben diffusi nell'algebra commutativa. Mentre lo spettro di Zariski e lo spettro reale formano esempi paradigmatici, la nozione di anello di valutazione conduce allo spettro valuativo.
Assumere un punto di vista costruttivo significa studiare piuttosto gli oggetti duali degli spazi spettrali, cioè certi reticoli distributivi. Avendo definito l'apposito reticolo valutativo convertiamo in un risultato costruttivo ma classicamente equivalente qualche risultato classico che si base sullo spettro valuativo.

Referente
Peter Michael Schuster

Data pubblicazione
30 gennaio 2018