Leveraging on Intensity images for Reverse Engineering, Laser scanner Improvement for Reverse Engineering (LIRE) - Joint Project 2009

Data inizio
1 febbraio 2010
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Fusiello Andrea

Il progetto LIRE punta ad esplorare nuovi modi per migliorare l'acquisizione di modelli 3D da sensori laser scanner, sfruttando la disponibilità di immagini di intensità (ottiche). Queste immagini -- acquisite da una fotocamera solidale con lo scanner laser -- saranno usate in tutte le fasi della filiera di acquisizione, ed aiuteranno a ridurre l'intervento manuale, rendendo quindi il processo più veloce e riproducibile. In particolare i risultati del progetto avranno impatto sulle seguenti fasi:
• preallineamento di viste range parziali
• registrazione a coppie viste range parziali
• registrazione globale
• riempimento buchi ed imperfezioni
• estrazione di primitive di alto livello
• imposizione di vincoli geometrici.

Enti finanziatori:

Ateneo
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento
Programma: PROGATENEO - Progetti d'Ateneo
Gexcel s.r.l.
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento
Programma: PROGATENEO - Progetti d'Ateneo

Partecipanti al progetto

Attività

Strutture