SAMURAI - Suspicious and abnormal Behaviour monitoring using a network of cameras and sensor for situation awareness enhancement

Data inizio
1 giugno 2008
Durata (mesi) 
42
Dipartimenti
Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Murino Vittorio

Lo scopo di SAMURAI è quello di sviluppare ed integrare un sistema
innovativo di sorveglianza intelligente per un monitoraggio efficace di
un sito critico (ad esempio un aeroporto, metropolitane). SAMURAI ha tre
importanti novità che lo rendono diverso dalle altre attività di
ricerca, sia all’interno dell’UE che altrove:
-- Lo scopo di SAMURAI è quello di utilizzare sensori eterogenei
collegati in rete, invece che limitarsi a sole telecamere a circuito
chiuso, in modo che più fonti complementari di informazione possano
essere fuse per creare una visualizzazione di un 'quadro generale' più
completo riguardante uno spazio pubblico affollato.
-- I sistemi esistenti si concentrano sull'analisi di video sequenze
registrate utilizzando regole rigide e pre-definite, producendo
innumerevoli falsi allarmi. Il goal di SAMURAI è quello di sviluppare in
tempo reale profiling di attività in maniera adattiva con un sistema di
rilevamento di anomalie e di allarmi dove i falsi allarmi siano ridotti.
-- Oltre ad utilizzare sensori fissi, SAMURAI prenderà in considerazione
sensori mobili portabili indossati da operatori umani, introducendo un
grado di libertà finora assente nei sistemi di videosorveglianza. In
altre parole, SAMURAI mirerà a sviluppare, accanto ad un sistema di
sorveglianza automatizzata, anche un sistema di interazione dell’uomo
con il sistema stesso. Questo porterà ad associare le potenzialità di
calcolo di un sistema automatico con l’intuito e la mobilità dell’essere
umano nell’osservare, capire e reagire ad una situazione di sorveglianza.

Enti finanziatori:

Unione Europea
Finanziamento: assegnato e gestito dal dipartimento
Programma: EUROPA - Progetti Europei

Partecipanti al progetto

Majid Asadi
Loris Bazzani
Dong Seon Cheng
Marco Cristani
Professore associato
Michela Farenzena
Incaricato alla ricerca
Andrea Fusiello
Maurizio Galassi
Vittorio Murino
Professore ordinario
Diego Tosato

Attività

Strutture