Monitoraggio dell’eccitabilità corticale dopo stroke mediante stimolazione magnetica transcranica

Data inizio
1 gennaio 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Manganotti Paolo

Tale metodica studia la riorganizzazione dell’eccitabilità corticale della corteccia motoria in paziente affetti da stroke mediante stimolazione magnetica transcranica ad alta o bassa frequenza in differenti fasi di malattia (fase acuta e cronica) al fine di definire ed individuare criteri prognostici attendibili di recupero motorio

Partecipanti al progetto

Sezioni
Neurologia

Attività

Strutture