Co-registrazione sEMG-fMRI in pazienti con stroke trattati con tossina botulinica

Data inizio
1 gennaio 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Manganotti Paolo

Studio delle modificazioni delle attivazioni corticali e sotto-corticali durante compito motorio. L’indagine viene condotta in pazienti con esiti di stroke affetti da spasticità per valutare gli effetti del trattamento focale, mediante tossina botulinica. L’obiettivo è verificare le modificazioni che un trattamento di denervazione focale periferico può indurre a livello del sistema nervoso centrale.

Partecipanti al progetto

Sezioni
Neurologia

Attività

Strutture