Software per sistemi embedded (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02912
Docenti
Tiziano Villa, Franco Fummi, Graziano Pravadelli
Coordinatore
Tiziano Villa
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I sem. dal 3-ott-2016 al 31-gen-2017.

Orario lezioni

I sem.
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.30 - 15.30 laboratorio Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico dal 19-dic-2016  al 31-gen-2017
lunedì 15.30 - 17.30 laboratorio Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico  
martedì 8.30 - 11.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico  

Obiettivi formativi

Il corso presenta le principali tecniche algoritmiche alla base delle metodologie di progettazione automatica di sistemi embedded.
Si analizzano le piu' importanti strutture dati per rappresentare e ottimizzare descrizioni di sistemi digitali, e si descrivono gli algoritmi utilizzati per la sintesi, verifica e collaudo di sistemi embedded.

Programma

Rappresentazioni di funzioni logiche, logica a piu' valori, diagrammi di decisione binaria, reti a piu' livelli, ottimizzazione di reti logiche rispetto ad area, tempo e consumo energetico. Macchine a stati e circuiti sequenziali, ottimizzazione micro-architetturale.

Definizione dei difetti, caratterizzazione dei difetti, modellazione dei guasti, simulazione dei guasti, modellazione degli errori, simulazione degli errori. Generazione delle sequenze di collaudo per circuiti combinatori e per circuiti sequenziali, circuiti autocollaudanti, tolleranza ai guasti, circuiti di tolleranza ai guasti.

Verifica dinamica basata su asserzioni. Tecniche per la valutazione della qualità delle asserzioni: copertura delle asserzioni, identificazione di asserzioni vacue. Tecniche per la generazione automatica di asserzioni.

Modalità d'esame

Per superare l'esame gli studenti dovranno dimostrare di:
- aver compreso i principi alla base del funzionamento delle tecniche algoritmiche utilizzate nelle metodologie di progettazione automatica di sistemi embedded
- essere in grado di argomentare con precisione e sistematicita' nello scritto e nell'orale
- saper applicare le conoscenze acquisite per risolvere problemi applicativi presentati sotto forma di esercizi, domande e progetti.

L'esame consiste in:
- una prova scritta contenente domande ed esercizi;
- un elaborato relativo a una delle tre tematiche trattate nel corso da svolgere con la supervisione di uno dei tre docenti del corso a scelta dello studente.

Il voto finale sara' ottenuto dallo dalla seguente formula: 1/2 * voto scritto + 1/2 voto progetto.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2016/2017 non sono ancora disponibili