Sistemi embedded di rete (2017/2018)

Codice insegnamento
4S02788
Docente
Davide Quaglia
Coordinatore
Davide Quaglia
crediti
6
Settore disciplinare
ING-INF/05 - SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II sem. dal 1-mar-2018 al 15-giu-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le conoscenze necessarie alla comprensione e allo sviluppo di architetture di sistemi embedded di rete, al loro uso insieme alle tecniche per la loro progettazione.

Alla fine del corso lo studente dovrà mostrare di avere acquisito capacità di studio e comprensione del funzionamento dei sistemi embedded di rete e delle problematiche relative al loro uso e alla loro progettazione, realizzazione e verifica.

Queste conoscenze consentiranno allo studente l’acquisizione di capacità di utilizzo di sistemi embedded di rete nei campi della domotica, automazione industriale, sanità, automotive, controllo e gestione delle risorse ambientali.

Alla fine del corso lo studente sarà in grado di proseguire gli studi in modo autonomo nell’ambito della progettazione dei sistemi embedded di rete.

Programma

Verranno descritti i principali protocolli di comunicazione, le metodologie di progettazione, simulazione e verifica e verrà presentato il problema della progettazione di sistemi di controllo in rete. La trattazione avverrà attingendo dalla letteratura scientifica e da attività di ricerca direttamente svolte dall'Università di Verona.

Teoria
------

Protocolli di comunicazione per sistemi embedded di rete
- Reti wireless
- Reti di campo
Metodologie per sistemi embedded di rete
- progetto
- simulazione
- verifica
Sistemi di controllo mediante rete
- descrizione
- tecniche di progettazione

Laboratorio
-----------

- Programmazione di sistemi embedded di rete
- Esempio di progettazione di un sistema embedded di rete
- Simulazione di sistemi embedded di rete
- Esempi di progettazione di sistemi di controllo mediante rete

Per seguire con profitto l'insegnamento è consigliabile che lo studente abbia già acquisito competenze in Architettura degli elaboratori, Reti di calcolatori, Progettazione di sistemi embedded, Teoria dei sistemi, SystemC, Programmazione C/C++

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
John L. Hennessy, David A. Patterson Computer Architecture - A Quantitative Approach (Edizione 5) Morgan Kaufmann 2011 012383872X
C. Hamacher, Z. Vranesic, S. Zaky, N. Manjikian Introduzione all'architettura dei calcolatori (Edizione 1) McGraw-Hill 2012 9788838667510
Andrew S. Tanenbaum Reti di calcolatori (Edizione 4) Pearson - Prentice Hall 2003 8871921828

Modalità d'esame

Obiettivo dell'esame è quello di accertare la comprensione dei contenuti del corso. Esso consiste di:

1) una prova scritta o orale (a scelta dello studente) con domande su teoria e laboratorio
2) svolgimento facoltativo di un progetto di tipo:
- bibliografico (max 2 punti, no gruppi)
- sperimentale (max 3 punti, max 2 persone)

Per il progetto sono possibili sinergie con altri corsi, stage, e tesi.

Il voto finale (in trentesimi) si ottiene sommando il voto della prova (punteggio da 18 a 30) all'eventuale punteggio del progetto. La lode si attribuisce quando si conseguono 32 o 33 punti.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017


Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 56.25% 29 1
Respinti --
Assenti 43.75%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 11.1% 5.5% 0.0% 16.6% 16.6% 44.4% 5.5%

Valori relativi all'AA 2017/2018 calcolati su un totale di 32 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.