Physics education laboratory (2016/2017)

Codice insegnamento
4S003200
Docente
Nicola Daldosso
Coordinatore
Nicola Daldosso
crediti
6
Settore disciplinare
FIS/01 - FISICA SPERIMENTALE
Lingua di erogazione
Inglese
Periodo
II sem. dal 1-mar-2017 al 9-giu-2017.

Orario lezioni

II sem.
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 8.30 - 9.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico dal 8-mar-2017  al 9-giu-2017
mercoledì 9.30 - 11.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico dal 2-mar-2017  al 9-giu-2017
giovedì 14.30 - 16.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio Ciberfisico dal 3-mar-2017  al 9-giu-2017

Obiettivi formativi

Il corso ha lo scopo di avviare lo studente alla conoscenza e all’utilizzo della strumentazione di laboratorio tramite l’esecuzione di alcuni ESPERIMENTI, che prevedono la misura di varie grandezze fisiche e la successiva elaborazione dei dati raccolti.
In particolare, si vuole dimostrare la validità di semplici leggi fisiche, avvalendosi della corretta procedura sperimentale.

Programma

- Teoria degli Errori e Richiami di Meccanica
- Elettricità e Teoria dei Circuiti
- Principi dell’ottica geometrica
- Principi dell’ottica ondulatoria.
- Termologia e calorimetria.

LABORATOIO
- Allestimento di setup per esperimenti
- Preparazione schede tecniche di laboratorio
- Analisi di dati sperimentali

Esperimenti
- Verifica Legge di Hooke
- Deviazione e ripartizione delle forze in macchine semplici
- Determinazione di g (Pendolo semplice)
- Misura di resistenze e partitore di tensione
- Ottica geometrica
- Ottica ondulatoria (interferenza e diffrazione)

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Paolo Fornasini The Uncertainty in Physical Measurements (An introduction to data analysis in the Physics Laboratory) Springer 2008 9780387786490

Modalità d'esame

Per superare l'esame gli studenti devono dimostrare di:
- conoscere ed aver compreso i concetti fondamentali della teoria degli errori sperimentali, degli strumenti di misura e della metodologia sperimentale
- avere un'adeguata capacità di realizzare un esperimento,
- saper analizzare dati sperimentali e discuterli in una relazione di laboratorio.

L'esame consiste in un colloquio orale e in una prova scritta che consta di una relazione personale di laboratorio su un esperimento svolto durante l'anno. L'ammissione al colloquio orale è condizionata dal superamento della prova scritta.

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016


Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2016/2017 non sono ancora disponibili