Organizzazione aziendale (2015/2016)

Codice insegnamento
4S00082
Crediti
6
Coordinatore
Giuseppe Favretto
Settore disciplinare
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Imprenditoria e organizzazione delle piccole e medie imprese 3 II semestre Serena Cubico
Organizzazione aziendale 3 II semestre Giuseppe Favretto

Orario lezioni

II semestre
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
Imprenditoria e organizzazione delle piccole e medie imprese giovedì 8.30 - 10.30 lezione Aula C  
Organizzazione aziendale martedì 11.30 - 13.30 lezione Aula I  

Obiettivi formativi

Modulo: Organizzazione Aziendale
-------
Il corso intende offrire agli studenti una lettura dei principali modelli organizzativi che sono stati applicati in passato e che vengono tutt'oggi applicati dalle aziende in diversi contesti di attività.
Il corso approfondirà alcune tematiche “emergenti” inerenti alla gestione delle Risorse Umane in azienda.



Modulo: Imprenditorialità e Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese
-------
Questo modulo del corso è dedicato allo sviluppo delle conoscenze sul tema dell’imprenditorialità e dell’organizzazione delle piccole e medie imprese con particolare attenzione alle competenze imprenditoriali e alla creazione di impresa da parte dei giovani.

Programma

Modulo: Organizzazione Aziendale
-------
I contenuti del modulo Organizzazione Aziendali si riferiscono a:
-La questione organizzativa: definizioni e problemi;
-Alcuni archetipi delle organizzazioni moderne;
-Il ciclo tecnologico: il modello di Rohmert e Luczak;
-La rivoluzione industriale e i primi tentativi di razionalizzazione del lavoro
-Le teorie e i modelli di organizzazione del lavoro;
-Gli albori del pensiero organizzativo - scuola classica (Weber, Fayol, ecc.);
-La fatica, la monotonia industriale, l'efficienza e la produttività;
-La job-analysis classica (Taylor, Ford, i coniugi Gilbreth, ecc.);
-Il movimento delle relazioni umane (Mayo, ecc.);
-I sistemi socio-tecnici;
-I modelli uomo-macchina-ambiente (l'ergonomia);
-La teoria della razionalità limitata (H. Simon)
-Il comportamento organizzativo:
-il conflitto
-le decisioni (decision making)
-temi organizzativi emergenti.

Modulo: Imprenditorialità e Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese
-------
Nel modulo Imprenditorialità e Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese verranno affrontati i seguenti temi:
-Impresa e imprenditorialità:
Imprenditoria giovanile e femminile
Piccola e media impresa
Impresa familiare
Passaggio generazionale
-Essere Imprenditore:
La scelta imprenditoriale
Le competenze ed il potenziale imprenditoriale
Le motivazioni
La creatività
-Creare impresa:
Dall’idea al progetto
Assetti organizzativi e forme d’impresa
Business Plan
Supporti legislativi e finanziari
Reti sul territorio
Realizzare la propria idea imprenditoriale

Volumi:
Favretto, G. (2010). Organizzazione del lavoro per lo sviluppo delle risorse umane. Verona: QuiEdit;
Cubico S. e Favretto, G. (2012). Giovani imprenditori: competenze e orientamenti nel Veneto. Verona: QuiEdit.

Durante il corso il Professore di International Business Francesco Ciabuschi dell'Università di Uppsala http://www.fek.uu.se/institutionen/person.asp?personId=266&lang=e (Visiting Professor presso il Dipartimento di Economia Aziendale) terrà due lezioni in lingua inglese.

Modalità d'esame

L’esame (per entrambi i moduli) si svolgerà in forma scritta (gli studenti frequentanti potranno accedere alle prove a loro riservate); forma orale per gli studenti Erasmus.

Materiale didattico
Titolo Formato (Lingua, Dimensione, Data pubblicazione)
AGGIORNAMENTO DATE_aa 2015-16 Presentazione corso  pdfpdf (it, 120 KB, 24/03/16)

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016