Ingegneria del software (2015/2016)



Codice insegnamento
4S00032
Crediti
6
Coordinatore
Carlo Combi
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
    Settore disciplinare
    INF/01 - INFORMATICA
    Lingua di erogazione
    Italiano
    L'insegnamento è organizzato come segue:
    Attività Crediti Periodo Docenti Orario
    Teoria 5 II semestre Carlo Combi
    Esercitazioni 1 II semestre Barbara Oliboni

    Orario lezioni

    II semestre
    Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
    Teoria lunedì 16.30 - 18.30 lezione Aula A  
    Teoria martedì 8.30 - 11.30 laboratorio Laboratorio didattico Delta  
    Teoria giovedì 11.30 - 13.30 lezione Aula B  

    Obiettivi formativi

    Introdurre i principi scientifici e professionali di base dell'ingegneria del software, affrontando le diverse fasi di sviluppo e produzione del codice: pianificazione, progettazione, modellazione e specifica, implementazione, collaudo e verifica, valutazione, manutenzione. Le esercitazioni in laboratorio compendiano la parte teorica con la progettazione,documentazione e realizzazione di un sistema software.

    Programma

    * Introduzione all'ingegneria del software
    -- Ciclo di vita del software; fasi ed attività del processo produttivo.
    -- Studio di fattibilità, analisi e specifica dei requisiti, casi d’uso e scenari.
    -- Gestione di progetto: pianificazione, analisi e mitigazione dei rischi, gestione del tempo e delle risorse.
    * Gestione e modellazione dei Requisiti
    -- Ingegneria dei requisiti
    -- Modelli di sistema
    -- Specifiche dei Sistemi critici
    * Progettazione
    -- Progettazione architetturale
    -- Progettazione orientata agli oggetti: linguaggio standard UML 2 per la modellazione del software: diagrammi dei casi d’uso; diagrammi delle classi e dei package; diagrammi di attività e di sequenza.
    * Sviluppo
    -- I metodi Agili.
    -- Scalabilità. Progettazione basata su componenti. Riuso del software
    -- Principi di progettazione: Design Pattern; “Single Responsibility Principle”, “The Open/Closed Principle”, “The Liskov Substitution Principle”, “The Dependency Inversion Principle”, “The Interface Segregation Principle”.
    * Verifica,convalida e gestione
    -- Testing: unit test, integration test, user acceptance test; white e black box test.
    -- Controllo delle versioni

    Modalità d'esame

    La verifica del profitto avviene mediante un piccolo progetto, inerente l'attività di laboratorio, e un esame orale sugli argomenti del programma.

    Opinione studenti frequentanti - 2015/2016


    Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

    Statistiche esiti
    Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
    Positivi 79.16% 26 2
    Respinti --
    Assenti 16.66%
    Ritirati 4.16%
    Annullati --
    Distribuzione degli esiti positivi
    18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
    0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 21.0% 10.5% 15.7% 26.3% 10.5% 5.2% 0.0% 0.0% 10.5%

    Valori relativi all'AA 2015/2016 calcolati su un totale di 24 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.