Matematica discreta (2014/2015)

Codice insegnamento
4S003183
Docente
Andrea Masini
Coordinatore
Andrea Masini
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II sem. dal 2-mar-2015 al 12-giu-2015.

Orario lezioni

II sem.
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 10.30 - 13.30 lezione Aula Gino Tessari  
giovedì 10.30 - 13.30 lezione Aula Gino Tessari  

Obiettivi formativi

Lo scopo principale di questo insegnamento è introdurre le nozioni di base della logica simbolica (sintassi, semantica, sistemi deduttivi)

Programma

i) Richiami su: teoria ingenua degli insiemi, relazioni d'ordine e relazioni di equivalenza
ii) I numeri naturali (definizione assiomatica) e definizioni per ricorsione primitiva.
iii) Sintassi e semantica della logica proposizionale,
iv) Deduzione naturale per la logica proposizionale;
v) correttezza e completezza del sistema di deduzione naturale;
vi) Sintassi e semantica della logica del I ordine;
vii) Deduzione naturale per la logica del I ordine;
viii) correttezza e completezza del sistema di deduzione naturale;
ix) formalizzazioni al primo ordine

Modalità d'esame

Esame scritto:
L'esame si articola in due prove:
- prova n1 (non verbalizzante)
test a risposte multiple (20 domande) 1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per le risposte non date, -1 punto per ogni risposta errata. La prova n1 si considera superata se la sommatore a dei punti e' MAGGIORE O UGUALE a 10.
il SUPERAMENTO DELLA PROVA n1 è condizione necessaria e sufficiente per poter sostenere la prova n2.
La votazione ottenuta nella prova n1 non non contribuisce al voto finale.

- prova n2 (verbalizzante)
Esame scritto standard. Sei domande aperte. Ad ogni domanda viene attribuito il punteggio massimo di 6 punti.

Il voto finale è così attribuito:
Sia P il punteggio ottenuto nella prova n2
P < 18 : esame insuff.;
17 < P < 31 : voto = P
P > 30 : voto = 30 e Lode.

Materiale didattico

Documenti