Intelligenza artificiale (2012/2013)

Codice insegnamento
4S00075
Docente
Alessandro Farinelli
Coordinatore
Alessandro Farinelli
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 4-mar-2013 al 14-giu-2013.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 16.30 - 18.30 lezione Aula C  
venerdì 11.30 - 13.30 lezione Aula C  

Obiettivi formativi

Il modulo presenta paradigmi e tecniche principali della rappresentazione simbolica e soluzione automatica di problemi. L'obbiettivo è dare allo studente strumenti per ideare, applicare e valutare algoritmi per problemi difficili, nel senso che la loro soluzione meccanica cattura aspetti di intelligenza artificiale o razionalità computazionale.

Programma

Risoluzione di problemi come ricerca in uno spazio di stati: procedure di ricerca non informate; procedure di ricerca euristiche; ricerca con avversario.
Risoluzione di problemi basata sull'elaborazione di vincoli (soddifacibilita' ed ottimizzazione);
Rappresentazione della conoscenza basata sulla logica: forme normali; uguaglianza.
Dimostrazione di teoremi: soddisfacibilità (SAT), risoluzione, riscrittura.
Agenti intelligenti: pianificazione, sistemi multi-agente, coordinamento.
Ragionamento probabilistico, teoria delle decisioni.

Modalità d'esame

Il voto finale è il risultato di 50% compito scritto + 50% prova a scelta. Nel compito scritto lo studente dovrà risolvere esercizi o discutere tecniche discusse a lezione. La prova a scelta può essere un progetto (tipicamente con una sostanziale parte di programmazione) oppure un seminario (di circa 40 minuti) che sarà tenuto dallo studente. Esame con prove intermedie: si può fare solo nelle sessioni immediatamente successive alla fine del corso. Il compito scritto viene amministrato durante il corso (circa a metà del corso) e la prova a scelta può essere fatta in collaborazione con un'altra persona. Esame senza prove parziali: il compito scritto viene amministrato nella data dell'appello e la prova a scelta deve essere individuale.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2012/2013 non sono ancora disponibili