Basi di dati per bioinformatica (2011/2012)



Codice insegnamento
4S02712
Crediti
12
Coordinatore
Carlo Combi
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti
Teoria 9 II semestre, I semestre Carlo Combi
Laboratorio 3 II semestre, I semestre Carlo Combi

Orario lezioni

I semestre
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
Teoria lunedì 11.30 - 13.30 lezione Aula D  
Teoria martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula D  
II semestre
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
Teoria lunedì 11.30 - 13.30 lezione Aula D  
Teoria martedì 11.30 - 13.30 lezione Aula D  
Laboratorio lunedì 14.30 - 18.30 laboratorio Laboratorio didattico Alfa  

Obiettivi formativi

L'insegnamento ha lo scopo di fornire allo studente le conoscenze necessarie per la progettazione e l'implementazione di una base di dati e delle relative applicazioni. In particolare si illustreranno in dettaglio le metodologie per la progettazione concettuale e logica di una base di dati, per la successiva realizzazione della stessa sui più diffusi sistemi per la gestione di basi di dati, e si illustreranno le caratteristiche fondamentali del linguaggio di interrogazione SQL e dell'algebra relazionale. Dopo l'introduzione dei concetti di base relativi alle reti di calcolatori, si presenteranno le tecnologie per la progettazione e e la realizzazione di un sito web centrato sui dati e degli approcci specifici per la memorizzazione di informazioni bioinformatiche in basi di dati.

Programma

* Introduzione ai sistemi per la gestione di basi di dati. Architettura e funzionalità di un sistema per la gestione di basi di dati.
* Modelli dei dati per i sistemi di gestione di basi di dati. Il modello relazionale.
* Interazione con una base di dati: introduzione ai linguaggi per la definizione, modifica e interrogazione di una base di dati. L’algebra relazionale. Il linguaggio SQL.
* Progettazione di una base di dati. Metodologia. Il modello Entità-Relazione (E-R). Progettazione logica di una base di dati: Lo schema logico di una base di dati. Traduzione di schemi concettuali in schemi relazionali.
* L'architettura interna di un sistema per la gestione di basi di dati: Rilevanza dei sistemi transazionali. Proprietà delle transazioni. Metodi di accesso ai dati: strutture dati sequenziali e indici (B-trees e hashing).
* Applicazioni web e bioinformatiche. Reti di calcolatori (concetti di base). Modelli per dati semistrutturati; XML per la bioinformatica. Tecniche per l'interazione tra una applicazione e un DBMS. Metodologie di progettazione di una applicazione Web. Il modello MVC. Progettazione di applicazioni web e bioinformatiche che interagiscono con un DBMS.

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova scritta sul contenuto dell'insegnamento (teoria e laboratorio) della durata di circa 3 ore e 30.

Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Teoria P. Atzeni, S. Ceri, P. Fraternali, S. Paraboschi, R. Torlone Basi di dati: architetture e linee di evoluzione (Edizione 2) McGraw-Hill 2007 978-88-386-6370-3
Teoria P. ATZENI, S. CERI, S. PARABOSCHI, R. TORLONE Basi di dati- Modelli e linguaggi di interrogazione (Edizione 3) McGraw-Hill 2009 9788838666001
Teoria R. Elmasri, S.H. Navathe Sistemi di Basi di Dati: Fondamenti (Edizione 6) Pearson 2011 978-88-7192-628-5

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2011/2012 non sono ancora disponibili