Probabilita' e statistica (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02843
Crediti
6
Coordinatore
Leonard Peter Bos
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
    Settore disciplinare
    MAT/06 - PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA
    Lingua di erogazione
    Italiano
    L'insegnamento è organizzato come segue:
    Attività Crediti Periodo Docenti Orario
    Teoria 4 II semestre Leonard Peter Bos
    Laboratorio di Statistica 2 II semestre Elisa Mastrogiacomo

    Orario lezioni

    II semestre
    Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
    Teoria mercoledì 12.30 - 14.30 lezione Aula A  
    Teoria giovedì 12.30 - 13.30 lezione Aula Gino Tessari  
    Laboratorio di Statistica martedì 14.30 - 16.30 lezione Aula A  
    Laboratorio di Statistica giovedì 14.30 - 15.30 lezione Aula A  

    Obiettivi formativi

    Il corso è una introduzione al calcolo delle probabilità e alla statistica. L'enfasi è sull'apprendimento delle metodologie statistiche principali. La parte di probabilità è mirata alla comprensione dei concetti probabilistici elementari e alla giustificazione delle procedure di analisi statistica.

    Programma

    1. Introduzione alla statistica descrittiva.
    2. Esperimento aleatorio. Spazio campionario ed eventi.
    3. Assiomi di probabilità.
    4. Formule elementari della probabilità.
    5. Probabilità condizionata. Indipendenza di eventi.
    6. Variabili aleatorie. Densità di probabilità. Media e varianza.
    7. Schema di Bernoulli: v.a. binomiali e geometriche.
    8. Processo di Poisson: v.a. esponenziale e gamma.
    9. Distribuzione normale e sue proprietà.
    10. Legge dei grandi numeri.
    11. Teorema del limite centrale e approssimazione normale.
    12. Introduzione alla statistica inferenziale.
    13. Stimatori e loro proprietà.
    14. Stime per intervalli: intervallo di confidenza.
    15. Stima della media e della varianza per popolazioni normali.
    16. Stime per popolazioni qualsiasi. Stime di proporzioni.
    17. Test di ipotesi. Test z e test t. Test di frequenza.
    18. Test del chi-quadro.

    Modalità d'esame

    L'esame si svolgerà in forma scritta con una parte di esercizi ed una parte di domande di teoria.
    A richiesta dello studente, è possibile sottoporsi ad una prova orale

    Testi di riferimento
    Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
    Teoria Bramanti Marco Calcolo delle Probabilità e Statistica (Edizione 1) Progetto Leonardo-Esculapio s.r.l. 2001

    Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

    Statistiche esiti
    Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
    Positivi 33.12% 22 3
    Respinti 22.18%
    Assenti 35.62%
    Ritirati 9.06%
    Annullati --
    Distribuzione degli esiti positivi
    18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
    16.9% 9.4% 7.5% 11.3% 6.6% 8.4% 9.4% 10.3% 9.4% 2.8% 1.8% 5.6% 0.0% 0.0%

    Valori relativi all'AA 2009/2010 calcolati su un totale di 320 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.