Expert Systems (2005/2006)

Course partially running

Course code
4S00055
Name of lecturer
Matteo Cristani
Number of ECTS credits allocated
5
Other available courses
Academic sector
INF/01 - INFORMATICS
Language of instruction
Italian
Period
First four month term for the second and later years dal Oct 3, 2005 al Dec 2, 2005.

Lesson timetable

First four month term for the second and later years
Day Time Type Place Note
Monday 3:30 PM - 4:30 PM lesson Lecture Hall E  
Tuesday 11:30 AM - 1:30 PM lesson Lecture Hall E  
Thursday 11:30 AM - 1:30 PM lesson Lecture Hall E  

Learning outcomes

Il corso si propone di introdurre alle nozioni di Logica Descrittiva, delle Ontologie Formali e dei Vincoli, con specifica attenzione alle applicazioni di questi temi al Web Semantico ed alle Basi di Dati.

Syllabus

1. Richiami di Logica
1. Logica proposizionale
2. Logica del primo ordine
3. Deduzione nel calcolo proposizionale
4. Deduzione nel calcolo del primo ordine
2. Logiche descrittive
1. Logiche descrittive strutturali (FL-)
2. Logiche descrittive proposizionali
3. Basi di conoscenza
1. Rappresentazione di concetti
2. La relazione ISA
3. Attributi e vincoli
4. La famiglia AL
1. Concetti
2. Ruoli e attributi
3. Restrizioni
4. Sintassi e semantica di ALC
5. Sintassi e semantica di ALCQIreg
6. SHF
7. SHIQ
5. Il sistema FaCT
1. L'implementazione di SHF
2. L'implementazione di SHIQ
6. Ontologie formali
1. Top-Level Ontologies
2. Ontologie di Dominio
3. Ontologie Dedicate ad un Compito

Il corso si sviluppa su 32 ore di lezione frontale e 12 di laboratorio.

Reference books
Author Title Publisher Year ISBN Note
Stuart Russell, Peter Norvig Intelligenza Artificiale: un approccio moderno (Edizione 1) UTET libreria 1998 Solamente i capitoli 1 e 2.
Franz Baader, Diego Calvanese, Deborah McGuinness, Daniele Nardi, Peter Patel-Schneider The Description Logic Handbook Theory, Implementation and Applications (Edizione 1) Cambridge University Press 2003 0521781760 Solamente i capitoli da 1 a 7 ed il capitolo 10.

Assessment methods and criteria

Esame mediante prove parziali:
durante il corso si svolgono due prove:
C: compito in classe di due ore;
P: progetto di programmazione individuale da fare a casa o in laboratorio.
Il voto al primo appello d'esame, che segue la fine del corso, sulla base delle due prove, è dato da:
50% C + 50% P.
Queste prove valgono solo per il primo appello dopo la fine delle lezioni. Dopo tale appello le due prove durante il corso non valgono più nulla. Similmente chi sostiene l'esame regolare al primo appello perde il voto maturato con le due prove.
Esame regolare:
Si basa su una prova scritta che determina il voto d'esame.