Sistemi informativi multimediali (2004/2005)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00077
Docente
Carlo Combi
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
3° Q dal 11-apr-2005 al 10-giu-2005.

Orario lezioni

3° Q
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 15.30 - 17.30 lezione Aula B  
mercoledì 14.30 - 15.30 lezione Aula B  
giovedì 14.30 - 16.30 lezione Aula D  

Obiettivi formativi

L'obbiettivo del corso è introdurre lo studente alle problematiche relative alla progettazione ed utilizzo dei sistemi informativi per la gestione di informazioni multimediali. Viene fornito allo studente un completamento degli aspetti tecnologici e metodologici inerenti i sistemi di basi di dati, specificatamente orientato alla gestione dei dati multimediali.

Programma

* Informazioni multimediali. Caratteristiche fondamentali delle informazioni multimediali. Acquisizione dei dati multimediali. Memorizzazione ed accesso ai dati multimediali.
* Basi di dati orientate agli oggetti.Concetti fondamentali delle basi di dati orientate agli oggetti; modelli dei dati. Linguaggi di interrogazione. Lo standard ODMG.
* Progettazione di basi di dati multimediali. La metodologia di progettazione ad oggetti UML. Esempi di progettazione di sistemi di gestione di dati multimediali.
* Linguaggi di interrogazione per dati multimediali. Tipologie di linguaggi di interrogazione. Esempi d'uso
* Dati semistrutturati e presentazioni multimediali. Modelli dei dati semistrutturati multimediali. Il linguaggio SMIL: esempi di applicazione.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
P. Atzeni, S. Ceri, P. Fraternali, S. Paraboschi, R. Torlone Basi di dati. Architetture e linee di evoluzione McGraw-Hill 2003 88-386-603
V.S. Subrahmanian Principles of Multimedia Database Systems (Edizione 1) Morgan Kaufmann 1998 1-55860-46
R. G. G. Cattell The Object Data Standard: ODMG 3.0 Morgan Kaufmann 2000 1-55860-64
M. Fowler, K. Scott UML distilled (Edizione 1) Addison Wesley Longman 1997 0201325632

Modalità d'esame

La verifica del profitto avviene mediante una prova orale, nella quale vengono proposte sia domande sulle parti più teoriche sia brevi esercizi sugli aspetti più applicativi.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 58.33% 27 1
Respinti --
Assenti 16.66%
Ritirati --
Annullati 25.0%
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 14.2% 28.5% 28.5% 28.5% 0.0% 0.0% 0.0%

Valori relativi all'AA 2004/2005 calcolati su un totale di 12 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.