Laurea magistrale in Ingegneria e scienze informatiche

Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Tipo di Accesso
con verifica
Scadenza immatricolazioni
16 ottobre 2017
Prima Rata
€ 291,00
Seconda e terza Rata
Per determinare l'importo della seconda e terza rata si veda il Regolamento in materia di contribuzione studentesca pubblicato al sito www.univr.it/benefici

Procedure di immatricolazione ed iscrizione

ATTENZIONE! Prima di iniziare la procedura di immatricolazione devi avere la scansione di un documento di identità valido e di una fototessera con le caratteristiche indicate nell’allegato “Istruzioni acquisizione foto”.
 
--> Se sei un nuovo studente dell'Università di Verona:

  1. registrati su ESSE3: al termine della registrazione vengono rilasciati un nome utente e una password per effettuare l'accesso al sistema. Stampa le credenziali (utente e password) e conservale per gli accessi futuri. 
  2. clicca sul pulsante Procedi con l’autenticazione e completa la  Procedura di Immatricolazione seguendo le istruzioni on line

--> Se sei uno studente con carriera attiva all'Ateneo di Verona effettua il Login su ESSE3 e poi completa la Procedura di Immatricolazione seguendo le istruzioni on line

Casi particolari:
Studenti con titolo di studio straniero: devono rivolgersi all'Ufficio Studenti Stranieri presentando tutta la documentazione relativa al titolo conseguito all'estero.
Studenti disabili: devono rivolgersi al Centro Servizi per Studenti Disabili dell’Ateneo 
Studenti che usufruiscono della Legge 118/1971: per riduzione contributi, devono rivolgersi all'Ufficio Diritto allo Studio
Studente trasferito da altro ateneo:  segui il punto 1 e 2 ma per il pagamento aspetta di essere contattato dalla segreteria studenti.

NB: Per password dimenticata o problemi di accesso alla procedura di immatricolazione si rimanda al servizio di Gestione password e credenziali

Allegati



Requisiti di ammissione

Requisiti curriculari
Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale viene richiesto:
  • il possesso di un diploma di laurea, laurea triennale di qualsiasi classe o di qualsiasi altro titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo secondo la normativa vigente,
  • il possesso di almeno 60 CFU in SSD del gruppo INF/01 o ING-INF, collezionati complessivamente dallo studente nel percorso di Laurea o Laurea Magistrale di provenienza.
Tra le conoscenze/competenze che lo studente deve possedere per frequentare utilmente il corso, vi sono la conoscenze di base della matematica del continuo, la capacità di specificare ed analizzare un algoritmo in termini della sua complessità concreta e delle strutture dati ad esso correlate, la capacità di utilizzare un linguaggio di programmazione ad oggetti, la conoscenza della architettura degli elaboratori, dei principali protocolli di rete, la conoscenza dei principi dei sistemi operativi, delle basi di dati, dei modelli di calcolo e della gestione delle risorse.

Modalità di verifica della preparazione iniziale
Coloro che hanno conseguito la laurea nelle classi 9 o 26 (D.M. 509/99) o L-8 o L-31 (D.M. 270/04) sono ammessi senza alcuna ulteriore valutazione se hanno ottenuto una votazione di Laurea superiore o uguale a 88/110 entro 10 anni prima della data di richiesta immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale.
Per gli studenti che non soddisfano questo vincolo e per gli studenti che hanno conseguito un diploma di laurea in altre classi rispetto a quelle elencate e che comunque soddisfino i criteri curricolari sopra esposti, è prevista una valutazione atta a stabilire se la motivazione e le competenze acquisite sono tali da permettere la frequenza del corso di studi con adeguato profitto.
 
Data verifica della preparazione iniziale
La valutazione viene organizzata annualmente con le modalità deliberate dal Collegio Didattico tenendo conto delle tempistiche per l’iscrizione stabilite dall’Ateneo.
L'esito positivo della valutazione dà luogo all'immediata immatricolazione dello studente che ne abbia fatta richiesta. L'esito negativo preclude l'immatricolazione per l'intero A.A. a cui si riferisce la richiesta di immatricolazione.