Conclusa la Winter School di “Bioinformatica applicata”

Si è da poco conclusa, con successo, la Winter School di “Bioinformatica applicata”, svoltasi nella sede di Alba di Canazei, dal 21 al 25 gennaio.

La Winter school è stata promossa nell’ambito della scuola di dottorato in Scienze naturali ed ingegneristiche, che ha cofinanziato l'evento, all'interno del dottorato in Biotecnologie dell'ateneo.
 
La bioinformatica è una scienza interdisciplinare che utilizza sinergicamente i contributi dell'informatica, della fisica e della matematica, con l'obiettivo di risolvere problemi biologici. Questa disciplina dalle solide basi ha una natura altamente dinamica, e di conseguenza nuove idee e approcci vengono continuamente proposti e testati, svolgendo in questo senso un ruolo chiave nell’ambito della ricerca biologica e biomedica.
 
Rinomati esperti provenienti dall’Italia, Irlanda, Germania, Francia e Stati Uniti, hanno illustrato e spiegato ai partecipanti le principali sfide che la bioinformatica deve affrontare, coprendo diverse tematiche tra cui la genomica e la metagenomica, la bioinformatica strutturale e la trascrittomica.
 
La Scuola ha avuto uno straordinario successo grazie alla partecipazione di oltre 50 studenti di dottorato provenienti da tutta Italia e Europa. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di discutere ed interagire direttamente sia con i relatori che tra loro stessi, creando un ambiente molto stimolante per imparare e confrontarsi.
 
Sono state inoltre assegnate tredici fellowships a studenti, offrendo loro la possibilità di poter esporre il proprio lavoro di dottorato.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Winter School.


Organizzazione

Strutture del dipartimento