Master's degree in Medical Bioinformatics

logo

Overview

Master's degree representative: Prof. Giugno Rosalba.

The goal of the Master Degree in Medical Bioinformatics is to train graduates able to perform executive and coordination functions in the areas of design, development, management and maintenance of information systems in medicine, biology and health systems, with particular regard on biomedical oriented complex software innovation in science and technology for diagnostic and therapeutic purposes, to complex information systems for the management of clinical and bioinformatic data bases, software for processing medical and biological data in clinical decision support systems, health information systems with heterogeneous and complex architectures, visual interfaces for bioinformatics. To that objective, the Master Degree in Medical Bioinformatics will provide the theoretical basis, methodological and technological multi- and inter- disciplinary needs to address the problems related to the design, analysis and development of intelligent systems in complex bioinformatics and medical informatics.
 
The specific educational objectives of the degree course can be articulated as follows:

  • Theoretical, methodological, experimental and applied knowledge in the core areas of computer science, with particular reference to the application domains of biology and medicine
  • Knowledge of techniques and methodologies in data and processes design for the development of computer systems in medical and bioinformatics-genomic;
  • Knowledge of information systems, analysis and mining of bioinformatics and medical data;
  • Knowledge of the main software platforms, sequencing techniques, bioinformatics data bases for public use and the used standards for the representation and communication of data;
  • Ability to design, implement and integrate software modules for genome analysis and web services implementation oriented to the management of biological and clinical data;
  • Ability to identify the components and tools suitable for the treatment of complex problems of bioinformatics and medical informatics, where interdisciplinary skills must be integrated.

For the internationality of the scientific, technical and economic aspects of informatics and its applications in Medicine and Health Systems, the training will be entirely offered in English. 
Tutoring
The tutoring activity is aimed at guiding, informing and assisting the students of the course, and is entrusted to tutors, who are assigned different tasks. To contact a tutor, please contact the counselor for tutoring, Prof. Alessandro Farinelli.
For informations:
Please note that all notices relating to the teaching organization of the course can be consulted on the bulletin board of U.O. Didattica Studenti Scienze e Ingegneria.
 
 

Course details

Type
Postgraduate and Master's programmes
Duration
2 years
Category
LM-18 - Classe delle lauree magistrali in Informatica
Controlling body
Collegio Didattico di Informatica
Contact person
Rosalba Giugno
Information
Amministrazione Collegi del Dipartimento di Informatica
Site
VERONA
Learning outcomes
L'obiettivo del Corso di Laurea Magistrale in Medical Bioinformatics è quello di formare laureati magistrali in grado di svolgere funzioni dirigenziali e di coordinamento negli ambiti di progettazione, sviluppo, gestione e manutenzione di sistemi informatici in medicina, in biologia ed in sanità, con particolare riguardo a software biomedico complesso orientato all'innovazione scientifica e tecnologica a fini diagnostici e terapeutici, a sistemi informatici complessi per le gestione di basi di dati cliniche e bioinformatiche, a software per l'elaborazione di dati medici e biologici nei sistemi di supporto alla decisione clinica, a sistemi informativi sanitari con architetture eterogenee e complesse, a interfacce visuali per la bioinformatica. Rispetto a tale obiettivo, la Laurea Magistrale in Medical Bioinformatics - Bioinformatica Medica dovrà dunque fornire le basi teoriche, metodologiche e tecnologiche multi- e inter-disciplinari che occorrono per affrontare i problemi legati alla progettazione, analisi e sviluppo di sistemi intelligenti complessi nell'ambito della bioinformatica e dell'informatica medica. Gli obiettivi formativi specifici del corso di laurea magistrale possono quindi essere articolati come nel seguito: - Conoscenze e competenze teoriche, metodologiche, sperimentali ed applicative nelle aree fondamentali dell'informatica, con particolare riferimento ai domini applicativi della biologia e della medicina; - conoscenza delle tecniche e dei metodi di progettazione di dati e processi, per la realizzazione di sistemi informatici in ambito bioinformatico-genomico e in ambito medico; - conoscenza dei sistemi informativi, dei sistemi di elaborazione e dei metodi di gestione e di mining dei dati bioinformatici e medici; - conoscenza delle principali piattaforme software, delle tecniche di sequenziamento, delle basi di dati bioinformatici di uso pubblico e degli standard utilizzati per la rappresentazione e comunicazione dei dati; - capacità di progettare, implementare e integrare moduli software, per problemi tipici della analisi dei genomi e della strutturazione di servizi web orientati alla gestione di dati biologici e clinici; - capacità di individuare le componenti e gli strumenti idonei nel trattamento di problemi complessi di bioinformatica e informatica medica, ove si debbano integrare competenze interdisciplinari. Per la natura tipicamente internazionale del contesto scientifico, tecnico ed economico dell'informatica e delle sue applicazioni in medicina e sanità, il percorso formativo sarà offerto interamente in lingua inglese. Il percorso formativo, coerentemente con gli obiettivi formativi indicati, è organizzato in modo da approfondire gli aspetti teorici, metodologici e tecnologici delle discipline informatiche per quanto riguarda le loro applicazioni agli ambiti biologico e medico, e da fornire le conoscenze biologiche e mediche adeguate per affrontare con consapevolezza questi complessi domini applicativi. A tal fine, il percorso formativo prevede, al primo anno, insegnamenti nell'area delle competenze di base, che forniscono agli studenti le competenze fondazionali e trasversali imprescindibili per un informatico magistrale e indispensabili per affrontare applicazioni specializzate per l'ambito biomedico. Nel primo anno sono, inoltre, previsti gli insegnamenti, che permettano agli studenti una comprensione approfondita delle conoscenze biologiche e mediche necessarie all'area Bioinformatica e all'area Informatica Medica. Il secondo anno prevede quindi il completamento delle conoscenze e delle competenze nell'area Bioinformatica e nell'area Informatica Medica con insegnamenti specifici in ambito informatico focalizzati su aspetti quali architetture per l'elaborazione di dati biologici, analisi di sequenze genomiche e modelli di calcolo naturale, e sistemi informativi sanitari, tecniche di analisi dei dati a supporto della decisione clinica ed elaborazione di immagini biomediche, rispettivamente. Il percorso formativo è quindi completato dagli insegnamenti a scelta dello studente e da ulteriori attività formative inerenti abilità linguistiche e stage/tirocini. La prova finale consiste nello sviluppo di una tesi di laurea, che impegni lo studente in un lavoro di ricerca, formalizzazione, progettazione o sviluppo: tale lavoro contribuirà sostanzialmente al completamento della sua formazione tecnico-scientifica.
Job opportunities
In generale il laureato magistrale in Medical Bioinformatics ha un profilo professionale informatico esplicitamente rivolto al trattamento (rappresentazione, elaborazione, analisi, visualizzazione, archiviazione e comunicazione) di grandi moli di dati (“Data Scientist” è l’espressione per caratterizzare questa figura professionale) strutturati, semi-strutturati e non strutturati, al fine di estendere ed impiegare tecniche e strumenti informatici avanzati negli ambiti integrati della biologia, della medicina e della sanità. Le professioni per i laureati magistrali in Medical Bioinformatics contribuiscono ad ampliare la conoscenza scientifica conducendo ricerche e sperimentazioni nei campi delle scienze dell'informazione e della telematica applicate alla medicina e alla biologia. Applicano e rendono disponibili tali conoscenze per le attività cliniche, sanitarie, biomediche, la ricerca scientifica bioinformatica. I laureati magistrali possono trovare occupazione presso enti/aziende informatiche operanti negli ambiti della produzione di software e hardware per applicazioni bioinformatiche o medico-cliniche, presso centri ospedalieri ed enti/organizzazioni sanitarie, presso aziende farmaceutiche, presso enti di ricerca - pubblici e privati - e di servizi genomici e sanitari, nella libera professione e nei settori del pubblico impiego. Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato magistrale in Medical Bioinformatics è in grado di svolgere funzioni dirigenziali e di coordinamento negli ambiti di progettazione, sviluppo, gestione e manutenzione di sistemi informatici in medicina, in biologia ed in sanità, con particolare riguardo a: - progettazione di software biomedico complesso orientato all'innovazione scientifica e tecnologica a fini diagnostici e terapeutici; - progettazione di sistemi informatici complessi per le gestione di basi di dati cliniche e bioinformatiche; - progettazione di sistemi per l'elaborazione di dati medici e biologici nei sistemi di supporto alla decisione clinica; - gestione di sistemi informativi sanitari con architetture eterogenee e complesse; - progettazione di sistemi e di interfacce visuali per la bioinformatica. Competenze associate alla funzione: Nello svolgimento delle sue funzioni, il laureato magistrale in Medical Bioinformatics sarà in grado di affrontare i problemi informatici in ambito biomedico da un punto di vista dirigenziale, di coordinare gruppi di lavoro e di definire approcci innovativi rispetto allo stato dell'arte. Le competenze relative alle figure professionali che possono essere ricoperte dal laureato magistrale in Medical Bioinformatics sono pertanto legate ai seguenti aspetti: - competenze teoriche, metodologiche, sperimentali ed applicative nelle aree fondamentali dell'informatica, con particolare riguardo alle attività bioinformatiche di laboratori biomedici, a quelle più specificatamente cliniche, e a quelle prettamente rivolte all'organizzazione sanitaria; - capacità di affrontare e analizzare problemi complessi in ambito biologico, medico e sanitario e di coordinare lo sviluppo di sistemi informatici per la loro soluzione; - conoscenza delle metodologie di indagine e capacità di saperle applicare in situazioni concrete, nella conduzione di un gruppo di lavoro in progetti che richiedano competenze in informatica medica e in bioinformatica; - appropriata padronanza delle conoscenze in ambito biomedico di completamento e supporto alle competenze informatiche. Sbocchi occupazionali: I laureati magistrali potranno trovare occupazione presso enti/aziende informatiche operanti negli ambiti della produzione di software e hardware per applicazioni bioinformatiche o medico-cliniche, enti di ricerca - pubblici e privati - e di servizi genomici e sanitari, nella libera professione e nei settori del pubblico impiego. Le competenze acquisite permetteranno loro di assumere ruoli e svolgere compiti dei seguenti tipi: - attività di sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica a fini diagnostici e terapeutici; - progettazione, organizzazione, gestione e manutenzione di sistemi informatici medici complessi per la gestione di basi di dati cliniche o bioinformatiche, per l'elaborazione di dati medici e bioinformatici nei sistemi di supporto alla decisione clinica, sia nei sistemi informativi sanitari, sia presso centri ospedalieri; - supporto alle attività organizzative, cliniche e scientifiche inter- e intra-ospedaliere, sia presso laboratori di ricerca in ambito bioinformatico, sia presso aziende informatiche operanti nel settore medico; - attività di docenza in scuole di diverso ordine e grado, una volta completati gli ulteriori specifici percorsi formativi. Gli sbocchi per i laureati magistrali in Medical Bioinformatics vanno oltre il territorio di Verona e gli ambiti regionali: osservando la realtà italiana e internazionale, le competenze provenienti da una laurea magistrale del genere permettono di considerare professioni presso le aziende informatiche operanti nel settore medico, presso centri ospedalieri, in ambito bioinformatico, presso laboratori di ricerca, in ambito medico a supporto di attività cliniche e scientifiche di singole divisioni.
Reference Department
Computer Science
Macro area
Science and Engineering
Disciplinary area
Scienze e Ingegneria