Laurea in Bioinformatica

Presentazione

Il corso di laurea in Bioinformatica integra conoscenze di programmazione, algoritmi,architetture e sistemi, fondamentali nell’informatica, con conoscenze di base di chimica, biochimica e biologia, come la biologia cellulare. Tale integrazione offre la formazione necessaria per operare in quel nuovo campo del sapere, alla frontiera di informatica e biologia, che ha reso possibile, per esempio, la sequenziazione del genoma umano. Inoltre, il corso di laurea in Bioinformatica fornisce competenze necessarie per lavorare nell’ambito dell’informatica applicata alla medicina e alla biologia, campi che si avvalgono in modo crescente di supporti informativi nel trattare problemi quali l’accesso a banche dati genomiche e l’analisi di dati di laboratori biotecnologici. Il corso di laurea pone le basi per affrontare temi specifici attinenti alla bioinformatica più avanzata, destinati ad avere un crescente impatto nella medicina e nelle scienze naturali degli anni a venire: per esempio, modellistica e simulazione di processi biologici, sviluppo di farmaci e terapie innovative, comprensione di fenomeni biomolecolari.

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
L-31 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche
Organo di controllo
Collegio Didattico di Informatica
Informazioni
Amministrazione Collegi del Dipartimento di Informatica
Gestione didattica
Unità operativa Didattica e Studenti Scienze e Ingegneria
Gestione carriera studenti
Unità operativa Didattica e Studenti Scienze e Ingegneria
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Informatica
Dipartimenti associati
Biotecnologie
Macro area
Scienze e Ingegneria

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016

Valutazione "COMPLESSIVA"

Frequenza delle risposte alla domanda: E' complessivamente soddisfatto/a di come è stato svolto questo insegnamento?