Laurea in Matematica Applicata

Presentazione

Il mondo (soprattutto quello del lavoro) ha bisogno della Matematica!
La Laurea in Matematica Applicata propone un'offerta formativa originale nel panorama nazionale: dopo una solida preparazione di base nelle diverse discipline della Matematica (analisi, algebra, geometria, probabilità), essa si articola in un percorso economico finanziario ed in uno modellistico-computazionale, intersezione di Matematica, economia, statistica e analisi numerica.
Le lezioni in aula sono arricchite da numerose attività di laboratorio e dalla possibilità di frequentare stage aziendali. Lo studente ha inoltre la possibilità di svolgere esperienze di studio e stage all'estero grazie a programmi di mobilità internazionale.
Il corso prepara all'inserimento lavorativo presso istituti finanziari, compagnie di assicurazione, settori di ricerca e sviluppo di aziende ed industrie ed alla frequenza di lauree magistrali in Matematica, Statistica e Banca e Finanza.
 È  possibile consultare la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS) pubblicata nella sezione "Documenti". La SUA-CdS contiene quattro sezioni pubbliche: Presentazione, Obiettivi della formazione, Esperienza dello studente, Risultati della formazione.

Dati statistici relativi alla soddisfazione sul corso di studio da parte dei laureati e Percentuali di occupazione dei laureati (a cura di Almalaurea)

Per informazioni: 
Punto di riferimento per gli studenti, per informazioni sull'organizzazione della didattica, è la U.O. Didattica Studenti Scienze e Ingegneria.

 

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
L-35 - Classe delle lauree in scienze matematiche
Organo di controllo
Collegio Didattico di Matematica
Referente
Giuseppe Mazzuoccolo
Informazioni
Amministrazione Collegi del Dipartimento di Informatica
Gestione didattica
Unità operativa Didattica e Studenti Scienze e Ingegneria
Sede
VERONA
Obiettivi formativi
Il corso di laurea in Matematica Applicata di Verona è articolato in due curricula, il primo di tipo economico – finanziario ed il secondo di tipo modellistico – computazionale, che prevedono un percorso in gran parte comune per quanto riguarda i crediti nelle attività formative di base e caratterizzanti, che poi si biforca in un congruo numero di corsi nelle attività formative affini ed integrative. La formazione sottolineerà in modo particolare gli aspetti metodologici. Per quanto riguarda il percorso comune si richiederà che tutti gli studenti acquisiscano una buona conoscenza in matematica di base, algebra lineare, geometria di base, calcolo, algebra e strutture algebriche di base, fisica di base, programmazione. Inoltre per l'ambito caratterizzante, in aggiunta all'ampliamento delle conoscenze teoriche, viene data per tutti grande enfasi alla formazione modellistico-applicativa con particolare riferimento alla probabilità e statistica, processi stocastici a stati discreti, sistemi dinamici e metodi numerici. A seconda del curriculum prescelto, gli studenti avranno a disposizione una ampia rosa di corsi specificatamente dedicati alle applicazioni. Ci si aspetta che tutti gli studenti, oltre ad acquisire capacità di analisi e di sintesi ed una solida preparazione di base nelle principali aree della matematica, diventino inoltre in grado di collaborare con esperti in vari settori, mettendo a disposizione professionalità e competenza per la soluzione di problemi in cui sia utile l'applicazione dei principali metodi classici, con soluzioni sia analitiche che numeriche. Per tutti i corsi possono essere previsti sia moduli di teoria che di esercitazione e/o di laboratorio. I moduli di esercitazione (a cui corrisponde un rapporto ore/ CFU più alto di quelli di teoria) sono dedicati anche alla discussione di problemi proposti agli studenti come lavoro autonomo e di gruppo. I laboratori, che sono parte integrante dei corsi di tipo informatico, di tipo numerico e di quasi tutti i corsi di tipo modellistico - applicativo, sono essenzialmente dedicati agli aspetti computazionali o statistici. La verifica avviene in forma tradizionale, ovvero tramite un elaborato scritto e/o un esame orale. Sono previste forme di tutorato, con particolare riferimento a carenze nella preparazione all'accesso. Allo scopo di migliorare le capacità professionali, sono previsti stages e tirocinii, che si svolgeranno presso aziende o enti esterni all'università, sotto la supervisione di un responsabile accademico. I corsi sono integrati da seminari di orientamento che, a livello divulgativo, affrontano argomenti anche avanzati riguardanti le molte applicazioni della matematica.
Sbocchi professionali
Matematico, Statistico, Analista finanziario. Funzione in un contesto di lavoro: Il CdS prepara alle professioni di: - Matematici; - Tecnici statistici; - Tecnici della gestione finanziaria Competenze associate alla funzione: Il laureato in Matematica Applicata è in grado di inserirsi prontamente nei vari ambienti di lavoro adattandosi a nuove problematiche acquisendo facilmente e con rapidità eventuali conoscenze specifiche. E' in grado di proseguire con successo gli studi a livello magistrale sia in Matematica che in Ingegneria, Statistica ed in Banca e finanza, sia in Italia che all'estero. Si prevede inoltre che il laureato in Matematica Applicata sia in grado di svolgere in autonomia compiti tecnici o professionali definiti, fornendo in particolare supporto modellistico e computazionale. La formazione matematica, caratterizzata dal rigore logico, permette inoltre al laureato di inserirsi con successo nel mercato del lavoro dell'informatica riuscendo, in tempi brevi, ad acquisire le competenze specifiche richieste. Sbocchi occupazionali: Il laureato in Matematica Applicata a Verona può inserirsi con successo in gruppi di lavoro presso istituti finanziari e bancari, compagnie di assicurazione, nonché nei settori di ricerca di aziende ed industrie in Italia e all'estero.
Dipartimento di riferimento
Informatica
Macro area
Scienze e Ingegneria
Area disciplinare
Scienze e Ingegneria

Documenti

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017

Valutazione "COMPLESSIVA"

Frequenza delle risposte alla domanda: E' complessivamente soddisfatto/a di come è stato svolto questo insegnamento?